Londra – Norwich in aereo. Polemica sull’Arsenal

E’ polemica attorno all’Arsenal che ha deciso di affrontare la trasferta di Norwich di domani pomeriggio, in aereo. Londra – Norwich. 115 miglia. 2 ore di macchina, meno di 2 ore in treno. Una delle trasferte fuori Londra più vicine, eppure i Gunners ci andranno in aereo, con un volo della durata di 14 minuti. Ovviamente ne i giocatori ne lo staff centrano in qualche modo in questa decisione, ma ci chiediamo come possa essere venuto in mente a chi organizza gli spostamenti della squadra di proporre e vagliare una cosa del genere.

I costi e gli sprechi che ne derivano sono, senza alcun dubbio, a chi per questa partita deve pagare 45 sterline di biglietto più almeno altre 25/30 di viaggio tra andata e ritorno. Eh si, proprio loro, i tifosi, quelli che lo stadio lo riempiono e creano l’atmosfera, ma senza i quali difficilmente questo sport sarebbe cosi seguito ed amato. Alla fine lo schiaffo morale è per loro, costretti ad affrontare costi (spesso proibitivi) per vedere i loro idoli poi prendere un aereo per una tratta di 14 minuti.

L’Arsenal punta dritto al titolo, affronta una squadra che sulla carta non dovrebbe dar loro problemi e capiamo si debba stancare il meno possibile ma arrivare a questi punti ci sembra un tantino esagerato. Più per il rispetto dei tifosi, che per tutte le polemiche che già ci sono e ci saranno davanti a questa decisione.

CU1f3OZWcAAMo9u

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*