European Tour: Tottenham a Dortmund per l’impresa

INTRODUZIONE
Una sfida nelle sfide. Due delle squadre più in forma di tutta Europa, si affrontano agli ottavi di Europa League. Uno scontro che potrebbe benissimo valere gli ottavi di Champions, visti i valori attuali. I tedeschi stanno conducendo una stagione fantastica, sono ancora in corsa in campionato, con soli 5 punti sul Bayern Monaco e puntano dritti al successo europeo. Stesso discorso per gli Spurs, in corsa per il titolo in patria e desiderosi di far bene anche in campo internazionale. Sarà una sfida meravigliosa, ne siamo certi.

page0-1002-full

AVVERSARI E CURIOSITA’
Una storia poco più che centenaria per uno dei club tedeschi più titolati. Il Borussia Dortmund viene fondato nel 1909 da un gruppo di 40 persone di una parrocchia a nord est della città. Il nome, viene scelto in onore di una birreria, poco distante dal luogo in cui il club prese vita. 8 campionati, 5 Supercoppe di Germania, 3 Coppe di Germania, 1 Coppa dei Campioni, 1 Coppa delle Coppe e 1 Coppa Intercontinentale. Questa la bacheca dei gialloneri. Grande merito, del successo recente, va dato a Jurgen Klopp, attuale allenatore del Liverpool, che da queste parti, è riuscito a vincere due campionati e a portare la squadra in finale di Champions League a Wembley. Una squadra con un’età media bassissima ma con tantissima voglia di vincere. E’ questa una delle caratteristiche più importanti del club tedesco.

46G_Supercup5_bvbnachrichtenbild_regular

STADIO
Siamo nello storico Signal Iduna Park, conosciuto anche come Westfalenstadion. Uno degli impianti più belli d’Europa, con una capacità totale di 81 359 spettatori, ridotti a poco più di 65 mila per le gare internazionali, dove valgono solo i posti a sedere. Una struttura relativamente giovane, costruita per i Mondiali di Germania del 1974. Da quel momento è diventata la casa dei gialloneri di Germania. Prima infatti, le partite casalinghe venivano disputate allo Stadion Rote Erde, impianto di 10 mila posti situato a Sud della città e attualmente dimora della primavera del club. I Signal Iduna Park ha subito diverse ristrutturazioni nel corso degli anni (l’ultima nel 2015), ed è per questo considerato tra i più all’avanguardia di tutta Europa. E’ famoso anche per la Sudtribune, il cuore pulsante del tifo, che con 24454 posti è la tribuna più grande d’Europa.

Westfalenstadion (Signal Iduna Park) in Dortmund, groesstes Fussballstadion Deutschlands, Luftbild, Deutschland, Nordrhein-Westfalen, Ruhrgebiet, Dortmund Westfalenstadion (Signal Iduna Park) in Dortmund, biggest football ground of Germany, air photo, Germany, North Rhine-Westphalia, Ruhr Area, Dortmund BLWS374373.jpg Westfalen Stadium Signal Iduna Park in Dortmund Football stadium Germany Luftbild Germany North Rhine Westphalia Ruhr area Dortmund Westfalen Stadium Signal Iduna Park in Dortmund Biggest Football Ground of Germany Air Photo Germany North Rhine Westphalia Ruhr Area Dortmund jpg
Westfalenstadion (Signal Iduna Park) in Dortmund

CITTA’ E CARATTERISTICHE
Siamo nella Renania Settentrionale, nella regione industriale della Ruhr. Dortmund è l’8^ città più popolosa della Germania con quasi 600 mila abitanti. Un’area urbana che vive di industrie e quindi prevalentemente sviluppata nel settore secondario. E’ conosciuta in tutta Europa come centro culturale tra i più estesi, oltre ad essere punto di riferimento le innovazioni e le tecniche informatiche.

DK_DO_Skyline_300ppi_CC_BY_NC_SA-20140223-3068

Nonostante tutto, annovera tra le sue mura diversi musei, tra i quali il Museo del Calcio tedesco. Non è una delle città più calde del continente, visto che d’estate la temperatura non supera mai i 25 gradi e gli inverni sono piuttosto rigidi. Come le altre grandi città tedesche, Dortmund è un centro demografico multietnico. Turchi, francesi e polacchi si contano a migliaia. Non la città migliore da visitare, ma il divertimento notturno non manca. Numero i nights e i pub nel centro del paese. Presumibilmente, i tifosi inglesi, si ritroveranno al Church Irish Pub.

Dortmund_Skyline

TIFOSI
Difficile introdurre una delle tifoserie più spettacolari e numerose al mondo. Neanche a dirlo, c’è un odio atavico con i tifosi dello Schalke 04, i principali nemici dei gialloverdi. I Desperados 1999 e i Northside sono i due gruppi più numerosi ma si contano decine di gruppi ultras all’interno della Sudtribune. Una tifoseria violenta, almeno per quanta riguarda la frangia più estrema, ma anche tra le più numerose di tutta Europa. Nel corso degli ultimi anni, sono sorti problemi politici, con l’inserimento di alcuni gruppi neo fascisti che hanno portato a faide interne e ad episodi di violenza prima delle partite. Segnaliamo il gemellaggio con i tifosi del Napoli e del Catania.

Hxv4mWn

TRASPORTI
Il metodo più veloce per raggiungere la città è volare sull’aeroporto di Dusseldorf, servito da diverse rotte internazionali, anche low cost. Il Dortmund Airport, purtroppo, riceve solo vuole con tratte nazionali. Ottimi i collegamenti dei bus e dei treni. Dalla stazione centrale di Dortmund si può raggiungere Amsterdam in poco più di due ore.

PRONOSTICO
Stando a quanto si vede sul campo, il match è veramente da considerarsi equilibrato. Forse i tedeschi hanno qualcosa in più e lo hanno dimostrato durante l’arco della stagione, ma gli Spurs sono sull’onda dell’entusiasmo e stanno vivendo una stagione memorabile. Sarà una partita che regalerà sorprese fino all’ultimo. E noi, non vediamo l’ora di godercela!

Signal Iduna Park / Stadion in neuer Beleuchtung /  [Foto: Dieter Menne, RN Datum:18.12. 2009]
Signal Iduna Park / Stadion in neuer Beleuchtung /
[Foto: Dieter Menne, RN
Datum:18.12. 2009]

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*