Skrtel, ma cosa combini?

Un idolo dei tifosi, almeno fino a qualche settimana fa. Martin Skrtel, da 8 anni difensore centrale del Liverpool, l’ha combinata davvero grossa. Ieri pomeriggio, nella sfida persa dai Reds per 3-2 sul campo del Southampton, dopo essere stati in vantaggio di 2 reti a 0, è stato il protagonista in negativo.

Quando ha fatto il suo ingresso in campo, al posto dell’infortunato Dejan Lovren, i suoi compagni vincevano 0-2 ed erano in completo controllo del match. Ieri, in un tempo, è il diretto responsabile di almeno due dei tre gol subiti e del calcio di rigore poi fallito da Sadio Mané. Una vera e propria debacle, tanto che i tifosi su Twitter hanno reagito malo modo:

  • “Per fortuna lo vendiamo in Agosto, che scempio”.
  • “Un disastro. E’ un caso che negli ultimi 86 minuti giocati da lui abbiamo preso 5 gol?”
  • “Fino a quando c’era Lovren non abbiamo avuto problemi, dopo il suo ingresso il disastro. E’ ora di andartene”.
  • “Spero Lovren fosse infortunato, perché far entrare questo fantasma potrebbe averci costato l’europa”.

JS85502615

Queste alcune delle parole più leggere per il 31enne difensore slovacco. Ora Klopp dovrà reinventarsi qualcosa e fare il miracolo per raggiungere l’Europa la prossima stagione. Non dovesse riuscirci in campionato, l’ostacolo in Europa si chiama Borussia Dortmund, non proprio la più debole.

 

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*