Nuovo esordio per Petrov

La sua storia l’abbiamo raccontata gli scorsi giorni ma è una di quelle cose di cui non ti stancheresti mai di dire. Stilijan Petrov, a 4 anni dal suo ritiro a causa di una grave forma di leucemia, è tornato a giocare a calcio. Se l’ultima settimana lo aveva visto correre da una parte all’altra del campo di allenamento dell’Aston Villa, ieri è arrivato anche l’esordio ufficiale nell’amichevole giocata dai Villans contro il Gak.

Stiliyan-Petrov-3returns-for-Aston-Villa

Per il bulgaro 45 minuti e,a dire la verità, dopo 4 anni di inattività, una forma da far invidia a tanti calciatori attuali. Nella vittoria per 8-0, che ha visto andare a segno tra gli altri anche Libor Kozak e Micah Richards, Petrov è stato tra i migliori in campo. Nonostante qualche kilo di troppo, dovuto ovviamente all’inattività, è riuscito a prendere in mano le redini del centrocampo e impressionare in positivo Roberto Di Matteo.

Non sappiamo quanto realmente il centrocampista bulgaro possa poi essere utilizzato con continuità durante la stagione ma se le premesse erano quelle di dargli la possibilità soltanto di allenarsi, quanto visto ieri potrebbe far ricredere gli addetti ai lavori. Un uomo del genere, oltre che essere importante per lo spogliatoio, potrà certamente dire la sua anche sul rettangolo di gioco. La voglia, del resto, non gli è mai passata.

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*