Klopp: “Non abbiamo scuse, dobbiamo vincere”

Il Liverpool è pronto a esordire in Premier League: alle ore 17.00, all’Emirates Stadium contro l’Arsenal, comincerà ufficialmente la stagione dei Reds. A dire la verità però, si tratterà della prima delle 3 trasferte che attenderanno gli uomini di Klopp in altrettante partite di campionato.

La Main Stand di Anfield infatti non sarà pronta prima della sfida del 10 Settembre contro i campioni in carica del Leicester City e l’intero stadio è stato dichiarato per il momento inagibile. Per questo la società ha chiesto alla FA di poter disputare per il primo mese, tutte le partite in trasferta. Richiesta accolta ma che, secondo il tecnico dei Reds, non rappresenta una scusa:

Non possiamo farci nulla, la Main Stand richiede maggior tempo per essere completata. Cominceremo con 3 partite fuori casa, il che vuol dire che avremo più partite in casa durante il resto della stagione. Ma se cominciamo adesso a cercare delle scuse perché giochiamo in trasferta il primo mese, c’è qualche problema. Non ho mai pensato che la Premier League fosse un campionato facile, anzi, non lo è ma noi abbiamo le potenzialità per fare bene. Dobbiamo scendere in campo per vincerle tutte.

Internatttional-Champions-Cup-Liverpool-v-Barcelona

Una mentalità vincente, che il tedesco sta cercando di trasmettere anche ai propri giocatori. Nei sui primi 7 mesi comunque, Klopp non ha poi cosi deluso le attese: tralasciando l’ottavo posto in campionato, ha raggiunto 2 finali nelle 3 coppe (nazionali ed europee) alle quali ha partecipato. Sfortunatamente per i tifosi dei Reds le ha perse entrambe ma la nuova stagione promette ancora meglio: i nuovi acquisti hanno fatto molto bene nella pre season e l’assenza di impegni infrasettimanali durante l’anno potrebbero essere un vantaggio.

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*