Stones spiega il suo addio all’Everton

E’ diventato il difensore più pagato della storia del calcio. Il suo passaggio dall’Everton al Manchester City ha fatto segnare la cifra record di 55,6 milioni di euro. Tanto? Poco? Non lo sappiamo, ne siamo in grado di dare un giudizio ora. Certo è che John Stones è uno dei giocatori più promettenti del calcio inglese, europeo e mondiale, sia per il tipo di gioco che esprime, sia per la sua giovane età che lo obbliga a migliorare con il passare del tempo.

Manchester-City-v-Sunderland-Premier-League-Etihad-Stadium

Lui stesso, a qualche giorno dal trasferimento, in un’intervista a Sky Sport ha rivelato perché ha lasciato Goodison Park per continuare la sua carriera all’Etihad Stadium:

Non ti capita spesso l’opportunità di lavorare con il miglior allenatore al mondo, essere acquistato da un top club e giocare la Champions League. Sentivo che era il momento giusto per fare questo passo e l’ho fatto, per quanto sia legato all’Everton e alla città di Liverpool. Sono qui per mettermi in gioco, lavorare duramente e migliorare.

Nel weekend è arrivata la prima presenza con la maglia dei Citizens. La prima di una lunga serie, almeno per quanto lo riguarda.

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*