Premier League Review: 5 squadre in 1 punto

Con la clamorosa vittoria del Chelsea ai danni del Manchester United si è archiviata la nona giornata di Premier League.
Un ritorno davvero amaro quello di Josè Mourinho a Stamford Bridge; gli uomini di Antonio Conte si sono infatti imposti sui Red Devils con un netto 4-0 in un match mai messo in discussione.
Nell’altra gara della domenica pareggio inaspettato per il City, fermato sull’ 1-1 dal Southampton. Per la squadra di Guardiola il contraccolpo subito dalla dolorosa sconfitta al Camp Nou è ancora evidente.
cvdnxg-weaac_3s
La giornata si era aperta Sabato con il pareggio tra Bournemouth e Tottenham nell’anticipo delle 13:30, con gli Spurs che nonostante la maggiore spinta offensiva dimostrata non sono riusciti a portare a casa la vittoria pareggiando con l’ennesimo 0-0 stagionale.
Tra le partite delle 15:00 il risultato a sorpresa è sicuramente il pareggio a reti inviolate dell’Emirates tra Arsenal e Middlesbrough; gli uomini di Karanka hanno sfiorato più volte il vantaggio lasciando ai Gunners un solo punto che è forse anche troppo per quello che si è visto in campo.
Spiccano le vittorie interne di Burnley e West Ham rispettivamente contro Everton e Sunderland; punti importanti che permettono alle due squadre in claret and blue di allontanarsi dalla zona calda in fondo alla classifica.
cvyxohmwcaa4fo9
Vittoria importante anche per il Leicester, la squadra di Ranieri in virtù dei tre punti raggiunge in classifica proprio il Crystal Palace, battuto al King Power Stadium per 3-1.
L’unica vittoria esterna è dei Potters. Lo Stoke City ha infatti battuto le tigri dell’Hull City con un perentorio 2-0.
Nel match delle 17:30 il Liverpool aggancia la testa della classifica battendo il West Bromwich ad Anfield per 2-1.
cvyiay-wiaal1zi
La classifica al termine di questo week end di  football è ancora più corta. In testa alla classifica ci sono ben 3 squadre. City, Arsenal e Liverpool sono seguite dal duo londinese Chelsea-Tottenham distante solo un punto. In fondo alla classifica si fa invece sempre più grave la situazione dei Black Cats, distanti ormai 5 punti dalla diciassettesima posizione.

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*