Mourinho e Guardiola: a voi due!

La sfida di questa sera dell’Old Trafford, valida per gli ottavi di finale della Coppa di Lega Inglese, potrebbe già emettere i primi verdetti pesanti. La partita è il più classico dei match ad eliminazione diretta e il destino ha voluto che a sfidarsi fossero proprio le due squadre di Manchester.

Chi arriva peggio alla contesa è senza dubbio la squadra di Mourinho: i Red Devils pagano un avvio di campionato poco brillante, la vetta è distante già 6 punti ed il derby di coppa diventa così un match decisivo per tracciare un primo bilancio che potrebbe risultare già fin troppo negativo per lo United. Il tecnico portoghese “grazie” alla querelle dell’immediato post partita avuta con Antonio Conte ha saputo, come suo solito, distogliere l’attenzione dai problemi principali della squadra, una squadra che non ha mantenuto le aspettative dei tifosi in questo inizio di stagione. Ibrahimovic e Pogba sembrano le loro cattive copie, Fellaini continua a giocare sottotono e la fase difensiva lascia molto a desiderare; dopo i quattro gol subiti a Stamford Bridge è ancor più chiara la mancanza di un leader difensivo che sappia gestire il reparto arretrato.

ibra-pogba

Dall’altro lato Guardiola non può certo dormire sogni tranquilli.
Il pareggio in casa contro il Southampton è costato ai Citizens la vetta della classifica in solitaria ed in generale il periodo che sta attraversando il City non è certo dei migliori.
Tra campionato e Champions League la squadra di Guardiola non vince dalla trasferta in terra gallese contro lo Swansea datata 24 Settembre. In questo intervallo di tempo il ruolino di marcia è da squadra che lotta per la salvezza: due punti in tre partite di Premier e solo uno in Champions, tra cui c’è da ricordare la disfatta catalana che ha messo già sotto l’occhio del ciclone il tecnico spagnolo. Invertire il trend in trasferta, in uno stadio caldo come l’Old Trafford, non è certo un compito semplice.

promo289476699

Sarà un match che si prospetta difficile per entrambe le compagini; la stampa c’è andata giù pesante in queste settimane con i due allenatori ed un ulteriore passo falso potrebbe compromettere il loro rapporto con le rispettive squadre.

Ad aggiungere pepe sulla sfida vi è il rapporto tutt’altro che idilliaco tra i due allenatori. Sono 17 i precedenti tra i due tecnici; il bilancio è a senso unico: 8 vittorie per lo spagnolo, 6 pareggi e solo 3 successi per il portoghese.
Non resta che assistere al match e godersi lo spettacolo; una sconfitta dello United potrebbe già segnare il punto di non ritorno per Josè Mourinho?

A cura di Claudio Petrozzelli

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*