Da stadio a stadio… le “distanze” dei derby d’Inghilterra

Sono passate solo poche ore dal fischio finale di Everton v Liverpool. Una della partite più attese ma anche una delle più particolari e caratteristiche di tutta la Premier League. Il motivo? Goodison Park , casa dei Toffees e Anfield Road, la casa dei Reds, distano l’uno dall’altro meno di un km. O meglio, sono a un parco di distanza. Stanley Park, se vogliamo essere precisi.

In Inghilterra però, non è l’unico caso nel quale gli stadi di due rivali cittadine si trovano a cosi poca distanza. Dagli stadi di Dundee, praticamente confinanti, a quelli di Nottingham divisi soltanto dal fiume Trent. Il Regno Unito, a differenza di altri paesi, ha sempre avuto questa particolarità: molti stadi sono incastonati tra le case, sono parte integranti di quartieri residenziali e spesso il fornello di entrata è giusto qualche metro più un la della porta di entrata di un abitazione.

Le distanze e le relative immagini, sono evidenziate nella lista che segue (solo la top 5). L’elenco è circoscritto all’Inghilterra con la sola eccezione della scozzese Dundee.

  1. Dundee FC – Dundee United | 340m

    dundee-gipedo

  2. Notts County – Nottingham Forest | 421m

    e04714547bd5dcf131755ab6ae8e29b8

  3. Everton – Liverpool | 966m

    2511907

  4. Chelsea – Fulham | 2270m

    3284276200000578-0-image-a-32_1458902731271

  5. Aston Villa – Birmingham | 3890m

    villa-park-birmingham

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*