Millwall, addio al The Den?

Dopo 106 anni dal primo insediamento il Millwall potrebbe essere obbligato a lasciare la loro storica casa. Stando a quanto riporta la società, il comune di Lewisham sarebbe in procinto di accettare l’offerta di un investitore straniero intenzionato a bonificare e dare un nuovo volto all’area circostante l’impianto dei Lions.

Il presidente non ha intenzione di cedere il terreno al comune ma difronte a determinate circostanze vanno considerate tutte le possibili alternative, compresa quella di uno spostamento fisico del club.

Sempre stando a quanto riportano i media inglesi, la società avrebbe individuato un’area a nord della regione del Kent come la papabile nuova dimora del club. Un vero e proprio “trasloco” dal momento che rispetto all’era attuale, quella che ha visto nascere e crescere i Lions, la distanza è di poco superiore ai 150 km.

millwallss

I tifosi hanno ovviamente dato il via a una serie di proteste mirate a sensibilizzare la società e il comune prima che venga presa una decisione definitiva. Non c’è ancora alcuna certezza su quale possa essere la reale conclusione di questa vicenda ma siamo certi che l’ennesimo “snaturamento” di una società, come del resto già successo al Wimbledon circa 15 anni fa, sarebbe una nuova pesante sconfitta per il calcio, e non solo quello inglese.

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*