I 10 peggiori attaccanti della Premier League

Proprio durante una delle stagioni più entusiasmanti e coinvolgenti di sempre, quella degli esordi di  Conte e Guardiola, quella del Leicester campione in carica e del ritorno in panchina di Josè Mourinho, oltre alle tantissime prodezze e ai gol spettacolari ci sono anche alcuni giocatori che si sono distinti non tanto per le loro qualità quanto per la loro poca freddezza davanti al portiere avversario.

In una recente statistica, il Mirror ha infatti rivelato quali sono i nomi dei giocatori che, tenendo in considerazione il numero totale dei tiri effettuati nella stagione 2016/2017, sono andati a segno con minor frequenza. Dalla classifica, sono stati esclusi i calci di rigore, considerato un metodo troppo semplice per andare a segno.

Ah, prima di leggere, se siete tifosi del West Ham o del Tottenham, preparatevi a soffrire più del dovuto.

10) Jesus Navas  (Manchester City) – 11 tiri senza segnare

9) Gerard Deulofeu  (Everton)- 11 tiri senza segnare

gerard-deulofeu

8) Dieumerci Mbokani (Hull City) – 12 tiri senza segnare

7) Biram Diouf (Stoke City) – 13 tiri senza segnare

6) Saido Berahino (WBA) – 14 tiri senza segnare

5) Jordan Ibe (Bournemouth) – 15 tiri senza segnare

3689520500000578-3708426-image-a-22_1469526737282

4) Modou Barrow (Swansea) – 16 tiri senza segnare

3) Duncan Watmore (Sunderland) – 19 tiri senza segnare

2) Simone Zaza (West Ham) – 23 tiri senza segnare

Forse era meglio rimanere in Italia. Che dici Simò?

west-ham-united-v-middlesbrough-premier-league

1) Janseen (Tottenham) – 33 tiri senza segnare

Accolto come il nuovo Kane, l’olandese finora ha solo deluso le attese. Riuscirà Pochettino a farlo rinascere dalle ceneri?

tottenhams_vincent_janssen_267576

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*