Arsenal, Giroud è sicuro: “Andrò in Cina ma prima….”

Anche Olivier Giroud ha fatto outing su un possibile trasferimento in Cina. Sia chiaro, i tifosi dell’Arsenal devono stare tranquilli: l’attaccante, autore di 5 gol nelle ultime 5 partite e chiaramente uno dei giocatori più in forma di tutta la rosa, resterà ancora a lungo nell’estremo Nord di Londra.

AFC-Bournemouth-v-Arsenal-Premier-League

Come riportato dai tabloid inglesi però, durante una recente intervista a SNTV, il francese ha dichiarato:

Capisco chi va in Cina, sebbene non sia un’opzione che valuterei in questo momento. Sono concentrato sui miei obiettivi e ho intenzione di rimanere all’Arsenal. Voglio vincere la Premier League, solo a quel punto potrei considerare un eventuale trasferimento in Estremo Oriente. Sono ancora giovane e ricco di ambizioni e il campionato inglese è una di quelle.

Il messaggio, alle orecchie di Wenger, dovrebbe risuonare forte e chiaro: nonostante il suo contratto scada al termine di questa stagione, dovrà assicurare che l’Arsenal mantenga tra le proprie file i giocatori migliori, inclusi Alexis Sanchez e Mesut Ozil, in queste ultime settimane al centro di due diverse trattative per il rinnovo.

Arsenal-v-Crystal-Palace-Premier-League

Non solo. Il manager francese, qualora dovesse rimanere per qualche altro anno alla guida dei Gunners, dovrà assicurarsi di costruire una squadra competitiva in tutti i reparti e non solo ricca di promesse e talenti di giovane età. Al contrario, come anticipato da Giroud, il rischio è quello di un esodo di massa.

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*