Il regalo dell’Arsenal al Sutton negato da un’assurda regola della FA

Come tutti già ben sapete, lunedì sera andrà di scena il tanto atteso match tra Sutton United e Arsenal, valido per gli ottavi di FA Cup. Oltre all’attesa e alla curiosità dei tanti appassionati al mondo del calcio, nelle ultime settimane si era fatta spazio, tra le altre, una rivelazione diventata con il passare dei giorni sempre più insistente, tanto da essere poi confermata dallo stesso club: l’Arsenal infatti, aveva deciso di donare agli avversari tutti i soldi ricavati sia dalla vendita dei biglietti del settore ospiti (che si prepara ad essere tutto esaurito) sia quelli provenienti dalla vendita dei diritti tv.

C3kZLAAWMAAAm6M

Un totale di poco più di 160 mila sterline che avrebbe senza dubbio risanato le casse del club militante nella quinta lega inglese. A quanto pare però, un’assurda regola della FA, non permetterebbe questo tipo di accordi tra le due società e anzi, qualora tale donazione fosse portata a termine, i Gunners rischierebbero da una pesante multa fino all’esclusione dalla competizione.

Poco male comunque per il Sutton, che in questa stagione tra la vendita dei biglietti, i diritti tv e il premio qualificazione imposto dalla FA a ogni squadra che di turno in turno procede nella competizione, ha già guadagnato poco più di 700 mila sterline (più di 200 mila solo nel turno precedente contro il Leeds).

Lunedì, soldi o no, l’appuntamento con la storia è li ad attenderli. Riusciranno a scrivere l’ennesima indelebile pagina di questa competizione? Ai posteri l’ardua sentenza…

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*