Newcastle, (ri)sale in cattedra la Toon Army

Il ritorno immediato in Premier League, dopo appena un anno di purgatorio in Championship, ha ridato ancora più entusiasmo a un’ambiente che, senza il bisogno di vittorie o acquisti multimilionari, può contare sulla fedeltà e sull’infinita passione dei propri tifosi.

Se la scorsa stagione la società ha fatto registrare la terza media di pubblico più numerosa di sempre per quel che riguarda una partita di Second Division (quella che noi chiamiamo Serie B), quest’anno le aspettative sono soltanto che cresciute. I tifosi sono entusiasti, la squadra si è rinforzata (e si rafforzerà maggiormente) e l’attitudine positiva di molti giocatori fa ben sperare per un’annata ricca di successi e soddisfazioni.

C9XNDDqVoAADLrI

Da quest’anno però, oltre ai “soliti” 50 mila, St. James’ Park metterà a disposizione dei supporters la “Singing Section“, ovvero una sezione dello stadio riservata a coloro che vorranno cantare per tutti i 90 minuti e supportare la squadra in maniera continuativa.

Con la riforma degli stadi inglesi e le leggi sempre più restrittive degli ultimi anni, il tifo inglese in generale ha perso una buona parte del suo fascino, tanto che spesso si è obbligati a godersi le partite seduti e in silenzio, con solo qualche sprazzo di tifo dovuto ad azioni pericolose o gol all’ultimo minuto.

C-6CY0BXkAATqbL

In attesa che la Premier League e la FA valutino la reintroduzione delle safe standing (di cui vi abbiamo parlato QUI proprio qualche giorno fa), il Newcastle ha deciso di non perdere altro tempo e dare carta bianca ai tifosi e allo loro imprescindibile supporto.

I due gruppi che la faranno da padrone saranno il Gallowgate FlagsWor Hyem 1892, che già da alcuni anni collaborano con la società e hanno permesso la realizzazione di alcune coreografie, oltre che all’introduzione dei bandieroni e di diversi stendardi. Per tutti coloro che vorranno assistere a una partita del Newcastle avvolti dal calore del tifo della Toon Army, dovrà acquistare un biglietto nel blocco V della Gallowgate End, il settore a destra della tribuna principale.

NEWCASTLE UPON TYNE, ENGLAND - APRIL 24: A general view inside the stadium as Newcastle fans hold a banner prior to during the Sky Bet Championship match between Newcastle United and Preston North End at St James' Park on April 24, 2017 in Newcastle upon Tyne, England. (Photo by Stu Forster/Getty Images)

La società ha inoltre comunicato che il biglietto per quel determinato settore non costerà più di 25 (!!!) sterline, un prezzo molto, ma molto conveniente se si considera dove ci trova (ovvero uno degli stadi più belli d’Inghilterra) e l’atmosfera che si andrà a respirare.

Newcastle e i suoi tifosi sono pronti a riprendersi lo scettro di protagonisti.

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*