La prima perla di Sigurdsson con la maglia dell’Everton

L’Everton pareggia 1-1 sul campo dell’Hajduk Spalato e, in virtù del 2-0 dell’andata, accede alla fase a gironi di Europa League. Un risultato obbligatorio, dopo i tanti milioni spesi sul calciomercato dalla società durante l’estate e i tanti buoni propositi che hanno accompagnato i Toffees nel corso del precampionato.

In terra croata è stato proprio l’ultimo colpo di mercato, nonché l’acquisto più costoso della storia del club, a metterci lo zampino e aprire ufficialmente la conta dei gol con la maglia Blue. Con una zampata precisa, scagliata da quasi 50 metri di distanza, Gylfi Sigurdsson ha permesso alla sua squadra di recuperare l’iniziale svantaggio e mettere così la parola fine ai discorsi di qualificazione.

È incredibile. Non è da tutti vedere la possibilità di un tiro del genere e prendere questa iniziativa.

Così Koeman ha commentato la meravigliosa rete con la maglia dei Toffees del centrocampista islandese. In attesa dei sorteggi dei gironi, i tifosi dell’Everton si godono il loro nuovo pupillo.

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*